Apulian Living Labs: La palla passa alle aziende…

E’ stato pubblicato il secondo avviso  sul portale Sistema Puglia un primo elenco delle manifestazioni di interesse su specifici fabbisogni, esigenze e problematiche sul progetto Apulian ICT Living Labs.
La mappatura è stata elaborata da InnovaPuglia, sulla base delle oltre 170 manifestazioni d’interesse pervenute, alla data, da parte dell’utenza finale e comprende problematiche afferenti a tutti e otto i domini selezionati a monte dalla Regione Puglia: Ambiente, Sicurezza e Tutela Territoriale; Beni Culturali e Turismo; Governo elettronico per la PA; Inclusione Sociale e invecchiamento attivo e in salute; Energia; Istruzione ed Educazione; Trasporti e Mobilità; Industria Creativa.
Nel frattempo nel Burp n.118 del 9 agosto è stato pubblicato il secondo avviso, approvato dal Servizio Ricerca industriale e Innovazione della Regione Puglia con il provvedimento n. 307 del 31 luglio 2012, per il finanziamento di progetti di sperimentazione che realizzino l’incontro concreto fra “domanda” e “offerta”, e rispondano alla prima raccolta dei fabbisogni effettuata a seguito della pubblicazione dell‘Avviso fase 1.
Dal prossimo 15 ottobre alle ore 12.00, fino alle ore 12.00 del 28 marzo 2013, sul portale Sistema Puglia, con procedura interamente telematica, sarà possibile presentare le domande per accedere alle agevolazione e per realizzare le soluzioni tecnologiche ipotizzate dalle PMI locali del settore ICT, in risposta alle esigenze selezionate nella mappatura.
Sono a disposizione complessivamente 15 milioni di Euro di risorse del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, P.O. FESR 2007-2013 –

 

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn