Convegno Sirem 2013 – ICT in Higher Education and Lifelong Learning.

I prossimi 14 e15 Novembre 2013 la Società italiana di ricerca sull’educazione mediale (Sirem) con il supporto dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e dell’Università di Foggia ha organizzato il convegno “ICT in Higher Education and Lifelong Learning”.

Il Convegno si svolgerà nel Palazzo Ateneo dell’Università di Bari Aldo Moro.
Referente e coordinatore del Convegno Sirem 2013 è il Prof. Michele Baldassarre, ricercatore dell’Università di Bari Aldo Moro, dove insegna Tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento e Progettazione e sperimentazione di ambienti multimediali per la formazione. Il Prof. Baldassarre da tempo sperimenta e lavora nel campo della ricerca di nuove modalità e nuovi sviluppi ambienti formativi che a partire dai processi accademici si articolano e trovano linfa nel mondo dell’impresa e del mercato e del mondo del lavoro. In diverse occasioni, ha collaborato con Grifo multimedia nell’elaborazione di progetti e sviluppo di contenuti multimediali secondo i nuovi approcci metodologici formativi. Grifo multimedia per vocazione attinge al mondo accademico-scientifico per aggiornare costantemente know how ed expertise nell’ambito della formazione.
Tema centrale del Convegno Sirem 2013 sarà la ricerca sulla formazione universitaria e sull’apprendimento permanente attraverso le tecnologie dell’informazione e della comunicazione.  Lo scenario di riferimento è la formazione tecnologico-comunicativa che ha aperto la strada ad una serie di investimenti sia pubblici sia privati che stanno spostando il fronte della competizione sulle competenze e sullo sviluppo globale.
I temi per partecipare alle presentazioni durante il Convegno ed eventuali pubblicazioni sono:

  • – Tecnologie nella formazione universitaria e nei servizi agli studenti
  • – Competenze digitali e apprendimento permanente
  • – Innovazione tecnologica e formazione alle professioni
  • – Digital literacy e formazione degli adulti
  • – Tecnologie per il lifelong learning
  • – Metodi e tecniche di ricerca innovative per l’e-learning
  • – Modelli e strumenti di valutazione dell’e-learning
  • – Ambienti di apprendimento mobili (M-learning) nella formazione degli adulti
  • – Risorse di rete per la formazione universitaria e continua

Tutte le date importanti per partecipare al convegno.

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn