Corso professionale in Tecnico della Programmazione e dello sviluppo di programmi informatici. Al via con le candidature!

Sei residente in Puglia?

Hai un’età compresa tra i 18 e i 35 anni?

Sei appassionato di linguaggi di programmazione e vorresti sviluppare skills utili per lavorare nel campo dell’IT/informatica?

Questo corso gratuito può essere l’occasione giusta per qualificarti in tale ambito. Capiamo insieme di cosa si tratta!

Il tecnico della programmazione e dello sviluppo di programmi informatici si occupa di sviluppare programmi informatici in un determinato linguaggio o ambiente di programmazione in base ai requisiti definiti in fase di progettazione. È dunque in grado di sviluppare il software in base alle specifiche definite, scrivendo il codice dei programmi e curandone il debugging, per arrivare fino al testing finale ed alla consegna ed installazione presso il cliente. Al termine del percorso formativo sarai perfettamente in grado di sviluppare un’app per iOS (device Apple) e Android.  android-to-ios

Il corso avrà una durata complessiva di 600 ore, comprensive di 300 ore di formazione d’aula e 300 di stage. La frequenza è obbligatoria e le attività formative si svolgeranno secondo calendario presso il C.I.F.I.R. Al termine della formazione d’aula, potrete svolgere un periodo di stage presso una delle seguenti aziende partner:

 

 

  1. SOFTWARE DESIGN S.R.L.
  2. MAC&NIL
  3. MTM PROJECT S.R.L.U.
  4. Item Oxygen s.r.l.
  5. Planetek Italia s.r.l.
  6. Fincons Group s.p.a.
  7. Cooperativa EDP LaTraccia
  8. Scai Lab
  9. Eusoft s.r.l.
  10. Information Sharing Company
  11. Prospettive Hi Tech
  12. Tecnopolis PST
  13. ApuliaSoft
  14. Indra Company Italia (INDRA ITALIA SPA).

Il corso prevede un totale di 12 partecipanti, affrettati! Ecco i passaggi da seguire:Consulta la Scheda riassuntiva_TPSPI, compila il MODULO DI ISCRIZIONE_TPSPI e invia il tutto all’indirizzo mail: candidatura.tpspi@grifomultimedia.it. Le candidature sono ufficialmente aperte!

locandina

Il corso di formazione professionale è fruibile dai militari congedati in misura riservata non inferiore al 15% dei posti disponibili, come previsto nella CONVENZIONE OPERATIVA tra Regione Puglia e Comando Militare Esercito “Puglia” in materia di formazione professionale e di collocamento sul mercato del lavoro dei militari volontari congedandi e congedati” stipulata in data 02 luglio 2014.”

 

 

 

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn