E-learning, un valido alleato per colmare lo skill gap

Il confronto con l’emergenza sanitaria di questi giorni ha costretto la nostra società a valutare alternative al confronto interpersonale, supportate dalle tecnologie digitali di videocomunicazione e condivisione. Dalle aziende alla scuola, dalla formazione agli eventi, tutti in queste ore si orientano su soluzioni smart – online e digital per dare una garanzia di continuità all’apprendimento. Così in un attimo l’emergenza sanitaria ha ridefinito le modalità di aggiornamento continuo privilegiando le piattaforme online agli eventi residenziali. In questa occasione, alcuni ostacoli che sembravano insuperabili sono stati ridimensionati o totalmente accantonati, sia dai capi azienda che avevano finora manifestato resistenze al digitale, sia dai clienti che hanno improvvisamente scoperto la facilità e la comodità dell’online, sia dagli insegnanti che pur disponendo di piattaforme di didattica digitale si erano sempre ben guardati dall’utilizzarle al pieno delle loro potenzialità. E se la contingenza ha dato una spinta alla formazione digital, il successo di quest’ultima è stato evidenziato più volte da studi e ricerche che ne hanno dimostrato l’efficacia e l’efficienza sotto diversi punti di vista.

1- Economia di scala. La formazione si sa, richiede grandi sforzi di investimento in termini di tempo e budget. L’elearning abbatte parte di questi costi perché riduce i tempi di spostamento del docente e l’organizzazione delle classi. Il costo di installazione di una piattaforma elearning a confronto è molto più ridotto e consente di chiamare in aula centinaia di utenti contemporaneamente.

2- Flessibilità nei tempi. I corsi online soddisfano il bisogno moderno di atemporalità. Seguire un corso online significa non essere obbligato a rispettare un orario, ma avere completa flessibilità nella gestione dei tempi di fruizione.

3- Contenuti ottimizzati e approfondimenti ex post. Un contenuto formativo online implica una grande preparazione e un controllo maniacale, ciò significa che, quando il corso è ben fatto, il contenuto è breve, preciso ed esaustivo.

4- Non ha confini. L’abbattimento delle barriere linguistiche consente di fruire di lezioni tenute in qualsiasi lingua. D’altro canto, per le aziende o enti che necessitano di raggiungere utenti dislocati in diversi paesi, esiste la possibilità di localizzare i corsi on line in più lingue assicurando comunque la centralità della gestione formativa e l’uniformità dei contenuti.   

5- Velocizza l’apprendimento. I tempi di aggiornamento e formazione del personale si riducono grazie alla rapidità, facilità e flessibilità di accesso on line dei contenuti formativi.

6- Valutazioni e feedback. Grazie alla presenza di interazioni, test e esercizi, si può verificare lo stato di apprendimento e approfondire i contenuti in caso di lacune.

Il nostro team si rende disponibile ad organizzare sessioni demo delle nostre soluzioni (piattaforme e contenuti e-learning) a supporto della formazione a distanza.  

Visita www.grifomultimedia.it o contattaci su comunicazione@grifomultimedia.it, per saperne di più.



Apri la Chat
Chatta con Noi
Ciao! 👋🏻 Come posso aiutarti?
Powered by
Copy link
Powered by Social Snap