Forte presenza dell’Area R&D di Grifo multimedia alla “Games for Health Europe” 2018

interno

Il prossimo 8 e 9 ottobre si svolgerà a Eindhoven (Paesi Bassi) la “Games for Health Europe” 2018, conferenza internazionale interamente dedicata ai temi della Gamification applicata alla salute e al benessere delle persone.

Ogni anno rappresentanti dell’industria farmaceutica, dei sistemi sanitari nazionali, professionisti della salute, game designer, si incontrano per condividere esperienze e buone pratiche in questo settore.

Grifo multimedia interverrà con ben tre importanti contributi dei nostri ricercatori:

Nella sessione RESEARCH & DESIGNPierpaolo Di Bitonto e Ada Potenza presenteranno l’ultima linea di ricerca del gruppo dal titolo “Biofeedback analyzer: from data to emotion”, tecnologia per mezzo della quale si può rendere un serious game capace di riconoscere lo stato emotivo (stress, fatica, concentrazione, …) del giocatore ed adattare la difficoltà di gioco proposta in base allo stato emotivo rilevato.

Nella sessione PUBLIC HEALTH Roberta Memeo presenterà “Tako Dojo: a game app for kids with diabetes”, l’app di gioco sviluppata per rispondere ai bisogni delle persone malate di diabete. L’app comprende diversi giochi ambientati in un mondo fantasy, che mirano ad incoraggiare il self-empowerment dei ragazzi e supportare una maggiore aderenza alla terapia, al fine di ottenere una gestione più indipendente della malattia.

Chiara Ripamonti, presidente dell’associazione Psychè, presenterà “Amico H”, un sistema di gamification sviluppato da Grifo multimedia a supporto dei bambini affetti da leucemia e delle loro famiglie, al fine di fornire un sostegno dal punto di vista cognitivo ed emotivo durante la terapia, accompagnando tutti gli attori del processo terapeutico verso una cura più partecipata e consapevole.

Per maggiori informazioni: www.grifomultimedia.it –  www.gamesforhealtheurope.org

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn