Grifo multimedia al BIAT 2016 per presentare Game4Skill

BIAT_logoDopo il successo della prima edizione, l’ICE – “Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane” presenta la seconda edizione della Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia (BIAT) che quest’anno si terrà a Bari dal 11 al 12 febbraio presso la Fiera Del Levante. La manifestazione internazionale, di carattere itinerante, ha come obiettivo la valorizzazione del potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia). L’evento intende promuovere la commercializzazione e il trasferimento di prodotti e servizi innovativi o ad alta tecnologia attraverso il matchmaking, da un lato, tra offerta e domanda commerciale e tecnologica; dall’altro, tra start-up, PMI innovative, reti di impresa, università, parchi tecnologici e controparti straniere.
Le proposte progettuali riguarderanno i seguenti settori: nanotecnologie, biotecnologie, nuovi materiali, energie rinnovabili, ambiente, ICT e tecnologie per le smart community.

Tanti gli interlocutori internazionali interessati al trasferimento tecnologico: grandi imprese, centri di ricerca, venture capitalist e/o investitori operativi nei seguenti paesi: Brasile, Canada, Cina, Corea, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Federazione Russa, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Qatar, Regno Unito, Singapore, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.

Nell’ambito del settore ICT, Grifo presenterà l’innovativa piattaforma Game4Skill.bannerBrochureLittle

Game4Skill, è il nostro engine di gamification, che consente di accrescere le performance aziendali. È una soluzione ideata per rispondere alle esigenze formative di aziende di piccole o grandi dimensioni. Game4Skill è un framework dinamico che consente di vivere un’esperienza formativa immersiva e coinvolgente, integrando Gamification, Storytelling e social network in un’unica soluzione. La completa personalizzazione è l’elemento chiave della piattaforma. Grazie all’uso di Game4Skill, il coinvolgimento e la motivazione dei partecipanti alla formazione cresce con riconoscimenti, premi e avanzamenti di livello. Game4Skill, inoltre, consente di creare un percorso formativo con varie metodologie: serious game, simulazioni, e-learning, aula tradizionale e virtuale. Contiene anche funzionalità di reportistica tramite le quali è possibile monitorare le attività formative dei partecipanti alla formazione.
Curiosi? Venite a trovarci l’11 e 12 Febbraio al BIAT, il team Grifo sarà ben lieto di accogliervi nel nostro stand, per illustrarvi dal vivo le funzionalità della piattaforma

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn