Le strategie eHealth: quando serious game e teorie comportamentali si incontrano

Il team di project manager di Grifo multimedia, in collaborazione con il nostro CEO, ha realizzato la scrittura di un book chapter dal titolo“eHealth strategies”. Quest’ultimo verrà pubblicato all’interno del volume Adolescent health and wellbeing – Current Strategies and Future Trends, a cura della casa editrice Springer.

Il capitolo eHealth strategies, prende in esame il ruolo dei serious game – ossia dei giochi creati per scopi che vanno oltre il puro divertimento – nell’ambito degli approcci game-based per lo sviluppo di soluzioni nel settore sanitario. Dati evidenti mostrano come, nonostante i serious game mirino spesso a migliorare l’empowerment e l’aderenza alle terapie da parte dei pazienti, molti di essi non prendano in considerazione o quantomeno non presentino un riferimento specifico a teorie comportamentali consolidate, i cui principi sono alla base del raggiungimento a lungo termine degli obiettivi prefissati. Risulta invece cruciale, utilizzare in modo strutturato i framework teorici, in modo da migliorare una loro corretta implementazione e, conseguentemente, il livello di efficacia applicativa. Il book chapter in questione contribuisce all’analisi critica delle teorie comportamentali e della loro applicazione nei serious game, tanto censiti in letteratura che sviluppati da Grifo multimedia, approdando anche ad una proposta per un nuovo approccio theory-driven nel design di futuri game.

Proprio su questi temi, prevediamo a breve la programmazione di un paio di seminari online in cui andremo ad approfondire le tematiche trattate nel capito del libro edito da Springer.

Stay tuned!

 

 

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn