Si Robotics – Social robotics for active and healthy ageing

Si Robotics – Social robotics for active and healthy ageing

Partner:

Exprivia (Capofila), Item Oxigen srl, R2M Solution srl, Grifo Multimedia srl, Next2U srl, Cupersafety srl, Istituto Nazionale Riposo e Cura Anziani (INRCA), Fondazione Neurone Onlus, Fondazione religione e di culto “Casa Sollievo della Sofferenza” – Opera di San Pio da Pietralcina, Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento Sant’Anna, Università degli studi di Milano, Università degli studi di Genova, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Università politecnica delle Marche, Fondazione Bruno Kessler , Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto Internazionale per gli Alti Studi Scientifici “Eduardo R. Caianiello”

Programma:

Programma Operativo Nazionale (PON) – AUTORITÀ di Gestione MIUR

Obiettivo:

Ideare e sviluppare nuove soluzioni nell’ambito delle tecnologie robotiche assistive ICT, in grado di supportare le persone nello svolgimento di servizi di assistenza sanitaria, agendo con un comportamento socialmente accettabile.
In estrema sintesi, pazienti, caregiver e personale medico infermieristico potranno:

A casa nei centri residenziali

assistere l’anziano fragile nell’ottica del continuum fornendo tre servizi fondamentali:

  • Monitoraggio – dello stato di nutrizione ed idratazione, della mobilità dell’anziano (es. velocità del cammino); della forza di presa; del grado di socialità
  • Teleassistenza – attivando alert o videochiamare verso la control room o il caregiver del paziente
  • Coaching – stimolando il paziente dal punto di vista fisica, cognitivo, sociale, agendo come stimolo a migliorare lo stile di vita del paziente

In ospedale

per mezzo di tre servizi fondamentali:

  • Accoglienza – dei pazienti ambulatoriali che rientrano in ospedale per i trattamenti riabilitativi
  • Supporto al terapista – durante le sessioni terapeutiche
  • Monitoraggio dei pazienti allettati: rilevando situazioni o comportamenti anomali

Risultati attesi:

Exergame progettato ed implementato su piattaforma robotica finalizzato alla terapia riabilitativa dell’anziano a casa o in un centro residenziale in grado di aiutare il paziente a svolgere esercizi di riabilitazione in totale sicurezza secondo il piano terapeutico definito.
L’intero processo di riabilitazione sarà guidato da un agente intelligente conversazionale (virtual coach) in grado di migliorare la consapevolezza del paziente e la compliance terapeutica (AWARENESS) e fornire strumenti utili (UTILITIES) a migliorare la qualità di vita.

Awareness

Un paziente consapevole dei rischi legati alla propria malattia e degli effetti che le cure hanno su di essa, tende ad assumere atteggiamenti e stili di vita in linea con le prescrizioni mediche.

Formazione

Fruita in stile TV on-demand. Possibilità di disporre di contenuti suggeriti dal virtual coach che rileva le necessità formative sulla base del PDTA e dei comportamenti monitorati.

Sinottico andamento terapeutico

Fornisce l’accesso a tutte le informazioni relative alla compliance terapeutica, al miglioramento dei parametri clinici e all’andamento dei fattori di rischio. Mostra le correlazioni con le azioni virtuose condotte durante un certo periodo precedente.

Utilities

Le terapie farmacologiche sono complicate in presenza di comorbidità, è utile aiutare il paziente fornendo le indicazioni quando servono.

Activity reminder

Il virtual coach indica quali farmaci assumere, suggerisce l’attività fisica da fare, suggerisce ricette o pasti equilibrati, etc.

Giochi terapeutici

Sono attività terapeutiche in forma di gioco, possono riguardare l’ambito cognitivo, sociale; fisico o comportamentale.

Monitoraggio sensoristica

La piattaforma robotica monitora in tempo reale i parametri clinici di interesse fornendo indici di sintesi per mezzo dei quali il paziente e i caregiver possono monitorare lo stato di salute.

Benefici attesi:

  • Miglioramento della qualità di vita del paziente affetto da cronicità
  • Aumento della compliance terapeutica
  • Efficientamento organizzativo delle strutture sanitarie in cui il sistema è adottato
  • Estensione della platea di pazienti che possono svolgere attività di riabilitazione domiciliare

Durata:

gennaio 2019 – giugno 2021


Condividi:

Category:

PROGETTI R&S

Apri la Chat
Chatta con Noi
Ciao! 👋🏻 Come posso aiutarti?
Powered by
Copy link
Powered by Social Snap