Smart Health: tecnologie & formazione per la sanità

SmartHealthGrifo multimedia è stata selezionata dal Dipartimento Emergenza e Trapianti di Organi dell’Università di Bari (DETO) per la fornitura di servizi a supporto di un progetto di formazione avanzata che vede coinvolti laureati in medicina e in scienze infermieristiche. Le attività formative sono legate al progetto di ricerca e sviluppo “Smart Health 2.0”, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del programma Smart Cities.

Smart Health 2.0” ha come obiettivo generale la creazione di un’infrastruttura tecnologica innovativa sulla quale sviluppare servizi che consentano l’attivazione di nuovi modelli organizzativi a supporto della salute e del benessere dei cittadini.
Il progetto fa ricorso alle più avanzate tecnologie della telemedicina per migliorare i processi di cura e di assistenza, riuscendo nel contempo a ottimizzare le risorse umane e strumentali utilizzate in tali processi.

Smart Health costituisce un’importante passo in avanti verso l’innovazione digitale in ambito socio-sanitario. Per poter completare questo processo di innovazione è però fondamentale creare delle figure professionali di elevato profilo che integrino le competenze medico-cliniche con competenze digitali e che siano in grado di saper padroneggiare le tecnologie utili all’assistenza e al monitoraggio dei pazienti.
Per questo motivo il progetto formativo intende qualificare personale tecnico-scientifico nel settore socio-sanitario ad alto potenziale tecnologico, con il fine di creare due nuovi profili professionali: “Care Manager & Case Manager”.

Nell’ambito di tale progetto, Grifo multimedia avrà in carico le seguenti attività:

1. Fornitura e personalizzazione di una piattaforma e-learning,
2. Supporto organizzativo al percorso formativo blended,
3. Sviluppo di comunità di pratica,
4. Servizi di tutoring online e d’aula,
5. Valutazione del percorso formativo blended.

Condividi:
FacebookTwitterLinkedIn