Il potere dello Storytelling nel Digital Learning: esempi & best practice

Le storie hanno un potere. Dilettano, incantano, toccano il nostro cuore, insegnano, richiamano, ispirano, motivano, sfidano. Ci aiutano a capire. Imprimono immagini nella nostra mente. Vuoi fare il punto su una vicenda o sollevare interrogativi? Racconta una storia. (Janet Litherland)

La nostra fame di storie è un riflesso del bisogno fondamentale dell’uomo di comprendere i modelli di vita – non solo come esercizio intellettuale, ma come un’esperienza emotiva personale. Si nasconde qui, in queste caratteristiche, il potere dello 𝘀𝘁𝗼𝗿𝘆𝘁𝗲𝗹𝗹𝗶𝗻𝗴.

Lo Storytelling è una tecnica di scrittura molto potente che riesce a persuadere il pubblico in maniera molto più efficace rispetto ai classici format pubblicitari perché ha il grande pregio di coinvolgere l’interlocutore dal punto di vista emotivo ancor più che sul piano razionale. ll concetto di Storytelling nasce nel campo della letteratura e della retorica, fa riferimento a quella tecnica di comunicazione che consiste nel raccontare una storia per suscitare interesse e attenzione di un pubblico trasmettendo un determinato messaggio in modo da persuaderlo a compiere una specifica azione. Viene applicata anche nell’ambito aziendale dove prende il nome di Storytelling Management o Storytelling Aziendale. In questo caso l’uso di un format narrativo punta alla promozione del brand e/o dei propri prodotti aziendali. Uno dei principali obiettivi dello storytelling aziendale è quello di comunicare attraverso racconti, un universo narrativo di valori, sentimenti e comportamenti di un brand o prodotto per condividerlo con un pubblico target. Questa attività è frutto di una strategia che deve tenere conto di canali e linguaggi che sappiano creare distintività mnemonica e memorabilità agli occhi del consumatore. Il marketing però non è l’unico ambito di applicazione dello storytelling management. Dal mondo corporate arriva sempre più forte l’esigenza di lavorare sul coinvolgimento delle persone durante i percorsi di apprendimento online.

Quale modo migliore se non quello di raccontare storie?

Ecco qualche esempio.

 

Formazione manageriale

La sfida dei professionisti L&D è da sempre quella di colmare lo skill gap creando format innovativi e accattivanti. È oramai cosa nota che se un utente è coinvolto apprende più velocemente e con maggiore entusiasmo. Trainer e progettisti della formazione, passano notti insonni a definire programmi che coinvolgano i partecipanti in modo completo.

Quale modo migliore che raccontare storie?

WorkAble è un progetto destinato alla formazione professionale dei job coach. Questo progetto si ispira a “𝑁𝑜𝑡𝑡𝑒 𝑆𝑡𝑒𝑙𝑙𝑎𝑡𝑎”, uno dei più famosi dipinti del celebre artista Van Gogh. Il risultato è un vero e proprio 𝗲𝗰𝗼𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗺𝗮 𝗱𝗶 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗲𝗻𝗱𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 fatto di contenuti ingaggianti, sfide e task da completare. Completando le attività didattiche proposte il giocatore vedrà comporsi frammento per frammento il quadro.

 

Formazione obbligatoria

La Formazione su Anticorruzione è una delle misure strategiche per prevenire la co

rruzione e uno dei “pilastri” per costruire la nuova cultura della legalità e della integrità alla luce anche delle indicazioni del Piano Nazionale Anticorruzione. Quali strategie adottare per trasferire in modo efficace alcuni concetti chiave?Ci pensa ACH un personaggio dai superpoteri che ha il compito di sventare tutti i tentativi di corruzione emersi nel corso del fumetto.

 

 

 

Sviluppare competenze digitali

Un viaggio interplanetario all’interno del DIGI-VERSO, una galassia composta d

a pianeti con forme di vita ben informate sulle nozioni più importanti legate alla Digital Transformation. All’utente spetta il compito di acquisire strumenti e competenze digitali in grado di risollevare le sorti di un’azienda in crisi. Inizia così Digital Journey,un percorso formativo sul processo di integrazione delle tecnologie digitali in tutti gli aspetti delle realtà produttive e, in modo crescente, anche nella vita quotidiana. Lo scenario delle attività formative da completare in ogni tappa del percorso è rappresentato da un pianeta diverso, la cui popolazione esprime le migliori pratiche relative all’argomento trattato.

 

 

Se sai creare emozioni, ottieni attenzione. Se hai emozione ed attenzione, crei apprendimento. Coinvolgimento non significa solo effetti speciali e fuochi d’artificio. Crea storie per incuriosire e stimolare l’attenzione, solo così contribuirai a rendere l’apprendimento piacevole ed efficace. E’ proprio per questo che nostra azienda non rinuncia mai all’utilizzo di metafore e storie nei percorsi di corporate digital training.



Apri la Chat
Chatta con Noi
Ciao! 👋🏻 Come posso aiutarti?
Powered by
Copy link
Powered by Social Snap